Hai un sito web? Assicurati di avere il certificato SSL entro il 2018

Un sito web sicuro è un sito web professionale. I clienti che utilizzano i siti aziendali spesso rendono noti dati sensibili, sia per acquistare un prodotto sia per ricevere informazioni, è quindi utile farli sentire al sicuro rispetto alla possibilità di un hackeraggio.

Come vi avevamo anticipato diverso tempo fa, nell’articolo che potete leggere cliccando qui, la questione SSL e HTTPS sta prendendo una direzione ben precisa.
Ora è giunto il momento in cui tutte le aziende dovrebbero compiere il passo definitivo verso un nuovo sistema di sicurezza sul web.

SSL - CERTIFICATION AUTHORITY

SSL (Secure Sockets Layer) è un protocollo sviluppato per consentire alle applicazioni di trasmettere informazioni online in modo sicuro e protetto. Il certificato SSL infatti conferisce maggiore affidabilità all’applicazione o al sito web e, a livello di protocollo dati su internet, fa da garante chi vende il certificato.

Dal mese di luglio 2014 la versione 5.3 di PHP diventa obsoleta esaurendo il suo ciclo di vita. Tecnicamente entra in End Of Life, non verrà più fornito da parte degli sviluppatori del linguaggio PHP il supporto e gli aggiornamenti. Nasce così il problema di sicurezza di cui scritto nel precedente articolo (leggi qui).

La nuova versione nativa diventa quindi la PHP 5.4 e tutti i migliori fornitori di servizi di hosting, VPS e Server, aggiorneranno i loro server di hosting, le VPS e i server managed a tale versione.

Problemi di sicurezza per i siti web che contengono del codice operativo. Se il sito web è un CMS (content management system) ed è aggiornato è più sicuro grazie al costante lavoro dei programmatori.

L’uso sempre maggiore da parte delle web agency e digital company di piattaforme CMS standard, ai molteplici vantaggi per le aziende (tra cui la possibilità di un sito dinamico aggiornabile in modo facile per l’azienda e senza dover ricorrere al costante ausilio di un programmatore, la gestione efficiente dell’indicizzazione del sito, una facilitata formazione del proprio personale dedicato alla comunicazione web), aggiunge il continuo lavoro dei programmatori che si contrappone al rischio per la sicurezza.

La gestione della cosiddetta “catena di fiducia” o “trust” sul web, indispensabile per le interazioni online o l’effettuazione di transazioni come l’acquisto di prodotti o servizi, è affidata a particolari enti pubblici o privati definiti “certification authority” (CA), tradotto in “autorità di certificazione”, autorizzati al rilascio di certificati digitali validati.

Come ci comportiamo in merito alla certificazione dei siti web e in particolare dei siti di e-commerce?

JoomShaper

Meterweb.it usa i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web. Continuando ad utilizzare il sito Internet fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni